Eau Flirt, un profumo per conquistare gli uomini

Non bastano più il profumo della pelle, quel sottile sentore di seduzione che ci hanno insegnato sanno mettere in atto i nostri ormoni senza alcun aiuto esterno? Pare di no, se si è avvertita la necessità di profumarsi copiosamente quando si prospetta un incontro galante. E di creare un profumo con il chiaro scopo di

di fritha

Non bastano più il profumo della pelle, quel sottile sentore di seduzione che ci hanno insegnato sanno mettere in atto i nostri ormoni senza alcun aiuto esterno? Pare di no, se si è avvertita la necessità di profumarsi copiosamente quando si prospetta un incontro galante. E di creare un profumo con il chiaro scopo di sedurre, conquistare, far cadere gli uomini ai piedi di chi lo indossa.

Si chiama senza nessun giro di parole Eau Flirt, giusto per chiarire immediatamente l’obiettivo. È stato ideato da Harvey Prince che già da anni si occupa dell’impatto psicologico dei profumi su chi li indossa e naturalmente ne subisce la scia olfattiva. Ricerche recenti hanno affermato che il profumo della torta di zucca – tipico dolce autunnale americano del periodo tra Halloween e il Ringraziamento – è uno di quelli che sanno stuzzicare gli uomini. Ci si chiede se anche qui da noi dove manca del tutto la tradizione della torta di zucca i nostri uomini possano essere inclini a soggiacere ad un profumo che non sa di casa, tradizioni, calore.

Eau Flirt quindi è stato ideato fondando il suo bouquet olfattivo su note di zucca e di lavanda, le cui potenzialità afrodisiache sono state già rimarcate da varie ricerche. Quanto possa essere efficace un profumo simile sarà tutto da dimostrare ma a nessuno è venuto in mente che prima di piacere agli uomini che puntiamo un profumo deve risultare gradevole e adatto a chi se lo mette sulla pelle? O per raggiungere lo scopo ci si può anche profumare con la zucca mandando all’aria ogni preferenza?

Via | YourTango

Ultime notizie su Profumi

Tutto su Profumi →