Posizioni yoga che migliorano la vita sessuale

posizioni yoga sesso

È una verità scientifica che la rivista The Journal of Sexual Medicine ha sancito spiegando che le donne che seguono corsi di yoga sono sessualmente più soddisfatte, praticano posizioni diverse con migliore prestanza fisica e riescono a raggiungere livelli di desiderio maggiore e migliori orgasmi. Ce n’è abbastanza per correre ad iscriversi al corso più vicino, ma se le palestre non accettano più allievi a questo punto dell’anno e bisogna aspettare l’apertura di un nuovo ciclo il prossimo settembre, c’è un modo per rimediare a casa propria, imparando quali sono le dieci posizioni che praticate circa tre volte a settimana possono contribuire a migliorare la vita sessuale.

Tutte le posizioni da imparare sono riassunte nell'immagine. Non importa l’ordine in cui le eseguirete, ma la costanza, la frequenza e la durata dell’esercizio: perché sia efficace bisogna allenarsi due o tre volte a settimana mantenendo ciascuna posizione per circa un minuto. Sono tutte abbastanza semplici tanto da poter essere adottate anche da chi non ha mai praticato yoga prima e afferma di non avere mai abbastanza tempo per dedicarsi allo sport.

Visti i benefici di queste posizioni sulla vita sessuale c’è proprio di che convincersi. Shine addirittura accompagna ciascuna posizione con un video che spiega come eseguire il singolo esercizio. Le varie posizioni aiutano a migliorare la circolazione, a tonificare i muscoli, a rinforzare la zona pelvica e addominale, ad acquisire una migliore flessibilità e a rilassarsi, scaricando lo stress che com’è noto influisce assai negativamente sulla performance a letto: le tensioni non sono amiche degli orgasmi. Tentar non nuoce, vi pare?

  • shares
  • Mail