Come rifare il letto senza sforzi

Quante volte v’è capitato di spezzarvi un’unghia rifacendo il letto? E quante volte di pensare un po’ sorridendo e un po’ imprecando che non serve proprio a nulla pagare il vostro abbonamento in palestra, se potete rifare il letto ogni mattina allenando i muscoli? Tra lenzuola da risvoltare sotto il materasso e pesanti coperte da

di fritha

Quante volte v’è capitato di spezzarvi un’unghia rifacendo il letto? E quante volte di pensare un po’ sorridendo e un po’ imprecando che non serve proprio a nulla pagare il vostro abbonamento in palestra, se potete rifare il letto ogni mattina allenando i muscoli? Tra lenzuola da risvoltare sotto il materasso e pesanti coperte da sollevare, sbattere, rimboccare, rifare il letto in qualche caso sembra quasi una prova di forza.

Per facilitare le cose e salvare soprattutto la manicure è stato ideato questo strano aggeggio di plastica che ha lo scopo di rendere facili le operazioni. Funziona in modo davvero elementare e ci si chiede come mai nessuno ci avesse mai pensato prima, visto che è tanto semplice.

È ergonomico e leggero e si assume il compito di fissare lenzuola e coperte sotto il materasso senza bisogno di infilarci le mani. Il problema poi rimane quello di riporre da qualche parte questo oggetto senza ingombri. Ma starà bene tra le scope, dopo tutto.

Via | Gizmodiva