Trovare l’amore con una pubblicità su Facebook

Un ragazzo si fa pubblicità su Facebook per trovare l’anima gemella: è economico e promette incontri davvero interessanti

di olivia


Se siti di dating online e prove sul campo non vanno a buon fine nell’intento di cercare e trovare l’anima gemella ormai si possono sfruttare nuove possibilità: basta saperle scovare e utilizzare tutti gli strumenti che i nuovi social media ci offrono. Ci ha pensato Matt Simpson, un ragazzo dell’Arizona che si è messo a cercare l’amore con un’autentica pubblicità su Facebook.

Una pubblicità su se stesso ovviamente, in cui Matt si descrive e parla della donna che lui ritiene ideale e che vorrebbe trovare per la vita. L’incrocio dei dati svolto da Facebook per far comparire il suo annuncio (in alto a destra solitamente) soltanto sulla pagina di persone che potrebbero essere interessate, permette a Matt di raggiungere in modo puntuale circa 2000 ragazze tra i 24 e i 34 anni, single, che abitano nel raggio di qualche km dalla sua città e che condividono i suoi stessi interessi.

Inoltre Matt sostiene che si tratti di un modo poco invasivo e poco invadente per contattare le ragazze, oltre che molto economico: nonostante infatti Matt stia spendendo molto meno per la pubblicità di se stesso su Facebook piuttosto che per l’abbonamento a un sito di incontri online, le ragazze sul social network si dimostrano meno restie e meno sulla difensiva rispetto a quelle incontrate sui siti di dating.

Finora Matt ha ottenuto sei like da potenziali ragazze interessate a uscire con lui; non sono molte, ma tra loro poterbbe esserci l’anima gemella…Potrebbe essere questa una nuova forma per fare “pubblicità a se stessi” e quindi per intessere nuove tipologie di relazioni mediatiche?? Chi sarebbe disposto a cercare l’amore in questo modo??Oppure pensate che si tratti soltanto di una trovata di marketing inventata proprio da chi sta dietro al social network più famoso al mondo??

Via | Mashable

Ultime notizie su Facebook

Tutto su Facebook →