• Moda

Abiti primaverili patchwork: li indossereste?

Con questo sole ho finalmente messo da parte le giacche più pesanti e tirato fuori le magliette colorate. Colorate? Sbiadite, ora che le guardo meglio. Che tristezza. E io che avevo voglia di sentirmi come un prato in fiore, malgrado i miei quaranta e passa. Così, me ne sono andata su Etsy, per lasciarmi ispirare


Con questo sole ho finalmente messo da parte le giacche più pesanti e tirato fuori le magliette colorate. Colorate? Sbiadite, ora che le guardo meglio. Che tristezza. E io che avevo voglia di sentirmi come un prato in fiore, malgrado i miei quaranta e passa. Così, me ne sono andata su Etsy, per lasciarmi ispirare e scovare qualche capo carino.

Ho digitato spring dresses e il primo capo che mi è apparso mi ha lasciata un po’ perplessa. Lo vedete nella foto in apertura di post. Costa quasi 115 euro, escluse spese di spedizione. Il mio primo pensiero è stato che potrei indossarlo felicemente soltanto in Messico o in piena Londra, dove passerei probabilmente inosservata, malgrado il tripudio di fantasie e colori.

Poi mi sono detta che neanche là, perché in fondo, per quanto io sia convinta che ognuno debba esprimere soltanto la propria personalità attraverso i vestiti, qui di personalità ce ne è fin troppa. Ora, l’atteggiamento corretto sarebbe mettermi a cercare l’abito accanto a me, ma la primavera, oltre a portare tanta voglia di colore, porta anche tanta, tanta, ma tanta pigrizia. Così ho riconsiderato le mie magliette sbiadite e i miei jeans. Consigli?