Fai da te maschere naturali per capelli tinti

preparare maschere specifiche anche per i capelli colorati. Con rimedi ecologici, efficaci e soprattutto molto più economici.

di fritha

Le maschere fai da te per capelli secchi oppure grassi sono tante e molto valide eppure ci si domanda spesso quali trattamenti riservare ai capelli tinti, che essendo colorati chimicamente ci inducono a rivolgerci a prodotti di produzione industriale, come se ci apparissero inutili i rimedi naturali su capelli trattati in modo niente affatto naturale. È possibile invece rivolgersi alla dispensa per preparare maschere specifiche anche per i capelli colorati. Con rimedi ecologici, efficaci e soprattutto molto più economici.

Una delle maschere più efficaci è quella all’avocado. Ve ne serve uno ben maturo da sbucciare e ridurre in poltiglia da stendere su tutti i capelli. La testa va avvolta con pellicola per alimenti lasciando in posa la maschera per quindici minuti prima di procedere al normale lavaggio.

Anche l’aloe ver si rivela molto efficace, mescolando la polpa della pianta con olio d’oliva oppure miele. In questo caso la maschera va lasciata in posa per venti minuti. Il gel d’aloe si può aggiungere anche a maschere, shampoo o impacchi che si usano abitualmente, per arricchirli.

E per mantenere più a lungo il colore? Nel caso di chiome scure applicate una tazza di aceto in ¾ di tazza d’acqua sui capelli appena lavati lasciando agire dieci minuti, dunque risciacquate. Se avete capelli chiari, o schiariti, utilizzate il succo di un pomodoro maturo da applicare sulla testa asciutta massaggiando per cinque minuti e risciacquando poi con acqua tiepida. I capelli rossi si preservano con quattro cucchiai di olio di vinaccioli con qualche goccia di olio di rosmarino da lasciare agire sui capelli per quindici minuti prima di lavarli.

Via | EntrePeinados

Foto | Flickr

Ultime notizie su Rimedi naturali

Tutto su Rimedi naturali →