Usare l’iPad in cucina senza toccarlo? Si potrebbe fare…

Gilt Taste sta sviluppando un’applicazione per iPad da utilizzare in cucina, senza toccare il dispositivo per “girare” le pagine.

di olivia


L’iPad è stato utilizzato fin dall’inizio del suo successo anche come eccezionale ricettario per la cucina, con un’unica pecca: la necessità di essere toccato, e sappiamo bene che un qualsiasi libro di ricette, se viene utilizzato davvero, finisce conciato molto male. Unto, liquidi, macchie di cibo di qualunque genere, sono sempre in agguato.

Come usare dunque l’iPad in cucina senza rischiare di rovinarlo con le dita sporche?? Le risposte sono due: utilizzare una delle soluzioni proposte da noi qualche tempo fa per proteggere il tablet da eventuali macchie e dai liquidi, oppure scegliere un’app come quella di Gilt Taste.

Gilt Taste è un magazine e uno store online di cucina che sta sviluppando un’applicazione, per ora in versione beta, che promette già di entusiasmarci: utilizzando infatti una delle fotocamere dell’iPad 2, l’applicazione sarebbe in grado di “sfogliarsi” da sola dopo aver percepito i movimenti corrispondenti eseguiti dal cuoco di turno.

In pratica, girando un’ipotetica pagina agitando le mani nell’aria, il ricettario mostrerebbe le indicazioni successive e l’iPad rimarrebbe salvo. Cosa ne pensate, il tablet rimarrebbe davvero così al sicuro da eventuali danni culinari, oppure qualche rischio rimarrebbe ugualmente?? (io sono più convinta della seconda, ma sarà perchè in cucina non risulto molto…ordinata!).

Via | TechCrunch

Ultime notizie su Gadget

Tutto su Gadget →