Come desiderano le donne

La donna sa perdere tutto perché sa anche volere tuttoNon bisognerebbe mai estrapolare una piccola frase da un contesto molto più complesso. Oggi spero mi perdonerete per averlo fatto, ma sono rimasta molto colpita da questa affermazione. E’ di Giulia Sissa, autrice di Eros tiranno e la frase si colloca in un capitolo sul desiderio.


La donna sa perdere tutto perché sa anche volere tutto

Non bisognerebbe mai estrapolare una piccola frase da un contesto molto più complesso. Oggi spero mi perdonerete per averlo fatto, ma sono rimasta molto colpita da questa affermazione. E’ di Giulia Sissa, autrice di Eros tiranno e la frase si colloca in un capitolo sul desiderio. Ho cominciato a chiedermi se non sia vero e in che modo. Le donne desiderano più degli uomini? Desiderano in modo differente? Forse ci riesce difficile concentrare la nostra attenzione su un solo oggetto del desiderio perché siamo più versatili, più adattabili (so che molti uomini non ci vedono così, pazienza).

Dipende dal forte istinto di sopravvivenza che ci caratterizza? O piuttosto dipende dal fatto che sappiamo proiettarci nel futuro e dunque siamo coscienti del fatto che ci si aprono sempre nuove strade, che ci sono sempre nuove possibilità? Sto facendo uno sforzo enorme per non scrivere un trattato sul desiderio. Perciò, care Pinkies, aiutatemi a dare una forma concreta a questo concetto? Noi donne siamo davvero capaci di desiderare tutto? Vi riconoscete in questa frase?

Foto | Flickr

Ultime notizie su Psicologia

Tutto su Psicologia →