Il sorriso dona più alle donne che agli uomini

Secondo uno studio della University of British Columbia, le donne sarebbero attratte dagli uomini tenebrosi, mentre gli uomini preferirebbero le donne sorridenti.

di olivia

Bello e maledetto: è un binomio che affascina tutte le donne romantiche, tant’è vero che personaggi come Edward di Twilight hanno scatenato incredibili reazioni adoranti, e non tanto per la bellezza in sè, quanto per l’aria da tenebroso e tormentato che il vampiro ci ha mostrato nella saga.

L’apprezzamento nei confronti dell’uomo misterioso, chiuso in se stesso, talvolta timido, a tratti impenetrabile, è confermato da uno studio della University of British Columbia, che dopo aver mostrato migliaia di fotografie a uomini e donne, ha concluso che i ragazzi che appaiono sorridenti vengono scartati dalla prima impressione attrattiva delle donne. Al contrario, gli uomini sono risultati più interessati alle donne sorridenti e apparentemente felici.

I ricercatori ci tengono a precisare il fatto che si è trattato di monitorare soltanto la prima impressione dei soggetti coinvolti, mentre non si è approfondito l’aspetto relativo alle intenzioni per una relazione a lunga durata, per le quali le donne sembrano rivolgersi con più facilità agli uomini che appaiono felici. Come a dire che il “bello e maledetto” per sposarsi e metter su famiglia, non sia razionalmente indicato.

Dall’altra, gli uomini sembrano meno attratti dalle donne che appaiono orgogliose e fiduciose…e in questo caso il sorriso menzionato prima e molto apprezzato dalla popolazione maschile, non vorrei scadesse nel rappresentare nell’immaginario una certa componente di frivolezza priva di significati. Voi cosa ne pensate? Il bello e maledetto è davvero così irresistibile?? E la donna sorridente appare davvero frivola??

Via | DailyMail

Foto | Flickr

Ultime notizie su Psicologia

Tutto su Psicologia →