Comprare i preservativi vi imbarazza?

Al di là del punto di vista finto romantico e molto maschilista, secondo me, di Will.i.am, noi donne dovremmo imparare a proteggerci e a metterci nelle condizioni di avere una vita sessuale serena. Tenere dei preservativi in casa o in borsetta è indice di intelligenza e maturità.Tuttavia, comprarli può essere fonte di imbarazzo, magari perché


Al di là del punto di vista finto romantico e molto maschilista, secondo me, di Will.i.am, noi donne dovremmo imparare a proteggerci e a metterci nelle condizioni di avere una vita sessuale serena. Tenere dei preservativi in casa o in borsetta è indice di intelligenza e maturità.

Tuttavia, comprarli può essere fonte di imbarazzo, magari perché abitiamo in un piccolo paese dove tutti si conoscono o magari perché ci è già capitato di sentirci guardate in modo poco simpatico da farmacisti o cassiere del supermercato. Io mi sono anche imbattuta in un farmacista spiritosone e non vi riporto la battuta per decenza. Persino i distributori automatici ci sembrano allora dotati di occhi.

Per fortuna oggi ci sono molti siti internet che vendono condom in pratici pacchi anonimi, come ad esempio comodo.it. Certo, dovete avere un indirizzo a cui riceverli con tranquillità e se vivete ancora con i genitori non è sempre facile organizzarsi. Voi Pinkies acquistate senza problemi i preservativi o vi sentite un po’ imbarazzate?

Foto | Flickr