Cosmetici fai da te: la maschera anti-brufolo

Anche se l’adolescenza è ormai un ricordo superato, qualche brufoletto malefico ogni tanto ama fare una rimpatriata sul vostro visetto. È vero che il sole aiuta, ma quando arriva proprio a ridosso di una serata speciale o, peggio, due ore prima di un appuntamento galante? L’amico fedele di ogni donna, il correttore, non sempre è

di fritha

Anche se l’adolescenza è ormai un ricordo superato, qualche brufoletto malefico ogni tanto ama fare una rimpatriata sul vostro visetto. È vero che il sole aiuta, ma quando arriva proprio a ridosso di una serata speciale o, peggio, due ore prima di un appuntamento galante?
L’amico fedele di ogni donna, il correttore, non sempre è in grado di risolvere il problema, sa solo mascherarlo per un po’ quando non c’è più nulla da fare.
È qui che cade a fagiolo la vecchia saggezza popolare: “meglio prevenire che curare”. Al naturale, preferibilmente.
La ricetta di oggi è una maschera anti-brufolo.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di argilla verde ventilata
  • 1 cucchiaio di miele liquido
  • 1 cucchiaio di yogurt o crema base. Se avete la pelle mista-grassa preferite lo yogurt, in caso contrario meglio la crema
  • qualche goccia di olio essenziale al geranio.

Tutti gli ingredienti vanno lavorati insieme in modo da amalgamarli senza grumi. Usate un cucchiaio di legno, non di metallo, e aggiungete l’olio essenziale solo alla fine.
La maschera va tenuta in posa per un’ora. È tanto tempo, ma si indurisce abbastanza da permettervi di fare qualunque altra cosa non richieda relazioni interpersonali con soggetti ipersensibili: l’effetto faccia di pietra potrebbe intaccare le vostre quotazioni in società.
Si rimuove con acqua tiepida, aiutandosi con un batuffolo di cotone. Addio, brufoletti!

Ultime notizie su Rimedi naturali

Tutto su Rimedi naturali →