Sondaggio: sono single perché...

singleSingle per scelta, dicono fieramente alcune. Per scelta degli altri, commentano amaramente altre. Che si scelga di starsene da sole o che si patisca la condizione di scoppiate, nella stagione dei matrimoni frequenti più d’un temporale in pieno inverno diventa davvero pesante gestire la situazione, non foss’altro che per le domande costanti o le occhiatine di commiserazione di chi ti guarda con condiscendenza quando affermi di voler essere single e stare in pace così come se esibisci aria affranta per essere stata mollata di recente.

Eppure non è sempre così terribile essere single, ma il punto di vista di chi è accoppiato è sempre quello di trovarsi nella migliore condizione desiderabile. Perché non può essere vero anche il contrario? Voi cosa ne pensate? Single per scelta e felici oppure niente affatto liete della condizione di libertà in qualche caso imposta nostro malgrado?

Via | YourTango

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail