Le priorità delle donne

Copertina Vanity Fair con Kate e WilliamSiamo o non siamo senza pietà? Ci lamentiamo di quello che ci tocca subire a partire dai venticinque anni, ma poi non ne risparmiamo una alla povera Kate o a chi per lei. Di cosa sto parlando? Ditemi un po' care Pinkies, avete mai sentito da nonne, zie, cugine, amiche dei vostri genitori i seguenti commenti?

Sei fidanzata? Come, una bella ragazza come te? Ah sei fidanzata e con chi? Certo che sei un po' ingrassata ultimamente. Ti sposi? Davvero? Metterai il velo, vero? Come ti trucchi? Che vestito hai scelto? Ti sei sposata? Quando ci regalate un pargoletto? Come? Non arrivano? Ma se lo sanno tutti che non appena ti rilassi resti incinta! Uh, il vostro primo figlio, che carino. A quando il secondo? Uh, il secondo, che carino. A quando il terzo? Come sarebbe che hai rinunciato alla carriera?

Questa povera Kate, diciamo la verità, ha avuto la fortuna di aver trovato la sua metà, ma la sfortuna che oltre ad avere famiglia, parenti e consulenti pr che le dicono cosa deve fare, combatte pure con milioni di gossippari, che non pensano più a lei come ad una donna che vuole farsi semplicemente gli affari suoi. Non ditemi che al suo posto resistereste senza problema.

Foto | Gossipblog

  • shares
  • Mail