Tappeti come centrini ma senza polvere

tappeti centrini

I tappeti arredano una stanza cambiandone decisamente lo stile ma quanta polvere e che rogna doverli pulire periodicamente con la cura necessaria, specialmente per chi soffre di allergie. E se il tappeto fosse di plastica? Di vinile, anzi, ma con un’aria retro capace di rendere accogliente e romantica una stanza senza le seccature del tessuto delicato o che si sporca al solo guardarlo. Si tratta in verità di adesivi, come quelli che negli ultimi anni sono diventati celebri per decorare le pareti delle nostre case. Si attaccano però al pavimento anziché al muro.

È un’idea di Blik che propone i suoi tappeti in forma di centrino della nonna, come fossero lavorati all’uncinetto ma le trine sono solo imitate con le loro volute sfruttando materiali decisamente moderni. Sono molto più facili da pulire, posizionare e personalizzare scegliendo tra i vari colori disponibili che rinnovano l’idea del centrino classico, generalmente candido e realizzato con filato in bianco o al massimo avorio.

Via | X4duros

  • shares
  • Mail