Tre modi per indossare il turbante

How To Tie A Turband 3 Ways from LEAFtv on Vimeo.

Visto che è ancora di gran tendenza e soprattutto torna molto utile in spiaggia per tenere in ordine le chiome selvagge mantenendo un’allure assai glam, ecco ancora qualche suggerimento per indossare il turbante, imparando con un video tutorial qualche semplice tecnica per annodarlo al meglio e trattenere i capelli senza che scappino ciuffi di qua e di là (a meno che non lo vogliate deliberatamente per un look finto spettinato).

Dopo aver visto un video tutorial sul turbante che spiega come usare diverse tecniche per sistemarlo per bene in testa, eccone un altro che ne offre ancora tre, tutte abbastanza semplici da apprendere e ripetere da sole anche lontano dal pc, quando non potete contare sulle preziose istruzioni che ci mette a disposizione la Rete.

La mia tecnica prediletta è la prima che vedrete nel video, semplice ed efficace, trattiene i capelli senza nasconderli e si rivela utilissima anche ai concerti all’aperto cui partecipiamo sempre molto volentieri in questa stagione. Quello che più mi è piaciuto di queste proposte, di Leaf Tv, è che il turbante viene usato in versione più leggera, più una fascia per capelli usando un foulard da annodare ad hoc che un vero e proprio turbante, molto più avvolgente, caldo, pesante e impegnativo.

Via | Mundochica

  • shares
  • Mail