Cristiano Ronaldo in un locale gay?

L’alone di “macho” per Cristiano Ronaldo si sta lentamente dissolvendo: prima le fotografie al mare mentre aveva le unghie dei piedi smaltate e poi anche la vecchia dichiarazione di Paris Hilton con cui lo giudicava troppo effeminato. La faccenda del bambino con la madre sconosciuta non ha sicuramente alzato le sue quote di eterosessuale, ma


L’alone di “macho” per Cristiano Ronaldo si sta lentamente dissolvendo: prima le fotografie al mare mentre aveva le unghie dei piedi smaltate e poi anche la vecchia dichiarazione di Paris Hilton con cui lo giudicava troppo effeminato. La faccenda del bambino con la madre sconosciuta non ha sicuramente alzato le sue quote di eterosessuale, ma lui continua a sorridere, felice, accanto alla sua fidanzata.

Ed ecco arrivare un altro scoop: il Daily Star ha pubblicato la notizia secondo la quale il calciatore sarebbe stato avvistato come cliente in un locale gay, a New York. Insieme a lui Lance Bass, ex membro degli N’Sync, omosessuale dichiarato. E la solita talpa ha riferito che i due sembravano proprio a loro agio e Ronaldo si divertiva molto insieme all’amico.

Ma, se anche fosse, proprio questa notizia davvero vuol dire qualcosa? Siamo noi ad etichettare adesso? Se sei uomo ed entri “nel nostro territorio” allora sei gay o bisex?