Cheat Neutral: pagare per compensare un tradimento?

Immaginate di esser voi a tradire; e immaginate come potreste sentirvi DOPO. Oppure lo sapete già, come ci si sente. E forse compensare in qualche modo le vostre azioni, permettendo di "pareggiare i conti", allevierebbe i vostri sensi di colpa.

Ad esempio: pensate di pagare una somma in denaro per ogni volta che avete tradito; e ragionate sul fatto che questa somma di denaro aiuti a finanziare le coppie che invece rimangono monogame: qualcun altro al posto vostro porterebbe alta la bandiera della fedeltà, mettendo una toppa ai vostri errori. Non vi sentireste meglio? Non sarebbe un modo per espiare la colpa e incoraggiare invece la monogamia come unico comportamento rispettoso?

Perchè chi la pratica, sarebbe assolutamente spronato a non tradire: il potere del denaro è grande, mi verrebbe da dire. Peccato che i motivi per la fedeltà dovrebbero essere altri. Eppure c'è chi ci crede nel sistema di compensazione del tradimento, in particolare tutti coloro che hanno aderito a Cheat Neutral pensando che fosse davvero un'opportunità per liberarsi in qualche modo dei propri "peccati".

Cheat Neutral invece è una provocazione; Cheat Neutral è un progetto artistico, creato da due ragazzi inglesi; un progetto che tra l'altro non nasce per parlare di un problema ideologico, fatto di coppie e infedeltà, ma per protestare contro un problema molto più concreto, anche se apparentemente intangibile, quello legato alle emissioni di CO2 e alla compensazione ideata dal protocollo di Kyoto.

Il meccanismo è lo stesso: un Paese "pecca" emettendo CO2, ma espia le sue colpe comprando la virtuosità di altre Nazioni che invece risultano "innocenti". Il risultato? La quantità complessiva di emissioni nocive non cambia, esattamente come non cambia la quantità di tradimenti, nonostante il denaro e tutto il resto.

Non solo: c'è chi approfitta del sistema di compensazione delle emissioni di CO2 per i propri scopi, esattamente come esistono quelle tipologie di persone che approfittano della fedeltà di altre, per tradirle.

Eppure la domanda sorge spontanea: se Cheat Neutral fosse reale, lo trovereste accattivante? Da che parte stareste, da quella di chi mantiene la monogamia e accresce i suoi profitti, o dalla parte di chi tradisce, tanto "c'è un modo per lavarsene le mani"??

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail