Sopravvivere a un volo di dieci ore come una vera signora

flightCon le feste dietro l’angolo potremo forse concederci un viaggio prima di quanto non sperassimo dopo aver chiuso il capitolo ferie a fine estate. Spesso sotto Natale le mete più ambite sono gli Stati Uniti oppure destinazioni esotiche e calde, da cui mandare una pernacchia virtuale a chi è rimasto al gelo. Il problema sono le ore di volo, tante, tantissime, che ci devastano anche esteticamente. Se poi viaggiamo per lavoro o andiamo a trovare l’amore lontano presentarsi disfatte è fuori questione. Ecco allora qualche consiglio di The Hairpin per sopravvivere a un volo intercontinentale come una vera signora. O almeno conservando l’aspetto di una donna curata.

Per cominciare bisogna ricordarsi di mangiare, perché il digiuno forzato per troppe ore non ci fa per niente bene. Molti voli offrono i pasti a bordo, ma non sempre incontrano i nostri gusti e spesso non sono esattamente la più salutare delle scelte. Prevedete quindi qualche spuntino prima di partire, portando con voi qualcosa di sano e con buoni valori nutrizionali, senza trascurare le proteine in favore di un eccesso di carboidrati e scegliendo grassi di ottima qualità, come quelli contenuti nella frutta secca.

Scegliete bene anche l’abbigliamento, che non sia costrittivo. No ai jeans e ai collant, sì a pantaloni morbidi e fibre naturali. È consigliabile vestirsi a strati e scegliere pochi orpelli da mettersi addosso. Dopo le prime ore vorremmo strapparceli via e se vogliamo provare a dormire è bene sentirsi comodi e a proprio agio senza impicci. Anche l’intimo deve essere di cotone, morbido e confortevole. Portate con voi una pochette con tutto l’occorrente per le trasferte in bagno. Non dimenticate una buona crema idratante perché la cabina pressurizzata vi seccherà la pelle. Mettetela sul viso, sul collo e sulle mani quando ne sentite l’esigenza.

Provate a dormire. Via gli occhiali, chiedete un cuscino all’assistente di volo se non ne avete uno da viaggio personale. Portatevi una mascherina da notte se le luci vi infastidiscono. Se vi svegliate durante il volo cercate di riaddormentarvi in modo da dormire il più possibile. Non trascurate la routine dell’igiene, lavando denti e viso quando serve e specialmente prima di dormire. Non dimenticate la pillola, se la prendete!

Ripetere i piccoli riti che fate a casa prima di andare a letto potrebbe aiutarvi a prendere sonno. Pensate per tempo alla playlist giusta per il viaggio, se può aiutarvi a rilassarvi e ad escludere il rumore intorno. Prima di atterrare visitina d’obbligo in bagno: rinfrescate il viso e il trucco, spazzolatevi i capelli. Potete usare del borotalco per ridar loro un po’ di vita, spazzolandolo via insieme all’eventuale eccesso di sebo.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail