Piazza Italia, brand nato nel 1993, divenuto oggi un punto di riferimento del fashion retail, in questi anni, è diventata attraverso le proprie campagne pubblicitarie lo ”Sponsor della gente comune” e la voce dei cittadini, portando alla ribalta le problematiche sociali che il paese sta vivendo in questi ultimi anni. Oggi torna con una nuova campagna pubblicitaria istituzionale, gli “Inseparabili”, che vede come protagonisti i bambini.

L’immagine è fresca, piena di colori ma i piccoli protagonisti, tutti allineati, hanno in mano uno smartphone e lo sguardo concentrato e assorto su di esso. Una foto che trasmette un concetto ben definito: in un mondo sempre più connesso e tecnologico, lo strumento elettronico è diventato il nostro vero compagno di gioco e di vita e anche per i più piccoli l’uso dello smartphone e del tablet è diventato ormai di uso comune tanto da modificare irreversibilmente il concetto di gioco e di socializzazione.

Ecco quindi che Piazza Italia, con questa campagna, ci mette tutti davanti allo specchio e lo fa con l’immagine delle nuove generazioni.

È difficile sentire la mancanza di qualcosa che non si è mai conosciuto, dice l’autore della campagna Stefano Ginestroni e i nostri figli non hanno mai corso liberi per i cortili, però sono nati in questa realtà e non possiamo impedirgli di viverla. E se vederli assorti e assenti ci sgomenta, facciamoci un esame di coscienza. Ma poi… non condividiamolo su Facebook.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Moda Leggi tutto