Nintendo ha deciso di creare una nicchia per una nuova generazione di videogames, la cosiddetta “bit generations”.
La serie comprenderà 7 giochi, ma per ora il lancio è stato fatto con solo 3 di questi.
Nintendo ha specificato che per questi video games è stato dato libero sfogo alla creatività dei designer, puntando ad un appeal grafico unito ad un’altissima giocabilità.
Il risultato è un modernissimo ritorno al low-fi dei primi video giochi anni ’70 (es. pong), con una stilosità asettica fin dal packaging.
Cliccando su questo link potrete vedere una dimostrazione del gioco in foto: “Dotstream”.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 02-08-2006