Bouquet di fiori tricot

fiori tricot

Un mazzo di fiori freschi dentro casa, benché di preferenza eviti i fiori recisi in favore delle piante e nonostante il mio pollice nero, fa sempre la sua scena, rallegra ogni ambiente e rende l’atmosfera fragrante e elegante. In inverno però riscaldamenti accesi e minore disponibilità di corolle spiegate per la lontananza dalla primavera rendono meno semplice adornare la casa di fiori. Sempre che non ci si rivolga ad una variante un po’ diversa del classico mazzo. Magari tricot?

L’idea è di Emmanuelle Esther che crea non solo cerchietti, fasce, fermagli e bijoux lavorando a maglia ma anche incredibili bouquet di fiori decorativi sferruzzati con lana e filati colorati. Decorano un angolo, riempiono un vaso, non hanno bisogno di alcuna cura e sfidano il peggior pollice nero, che nulla potrà su di loro. Non sono belli? Possono fungere da spunto per provare a rifarli da sé.

Via | TheTrendyGirl

  • shares
  • Mail