Tendenze moda primavera estate 2016: l’eccentrico mix di eleganza e casual di J. Crew

L’atemporalità è stata il filo conduttore della collezione primavera estate 2016 di J. Crew, presentata in occasione della New York Fashion Week, che ha rinnovato la tradizionale moda americana estiva con un tocco giocoso e il risultato è una collezione giovane e fresca. Le immagini sono su Style & Fashion

L’atemporalità è stata il filo conduttore della collezione primavera estate 2016 di J. Crew, presentata in occasione della New York Fashion Week, che ha rinnovato la tradizionale moda americana estiva con un tocco giocoso e il risultato è una collezione giovane e fresca. Toni pastello si mescolano con sfumature arcobaleno luminose. La collezione guarda al patrimonio heritage preppy del marchio.

Abiti T-shirt a maxi righe, gioielli al neon floreali, il classico modello di Madras si arricchisce di paillettes chiare, giacche a quadretti con pantaloncini gioiello. I look sono sapientemente giustapposti con un eccentrico mix di eleganza e casual.

Nell’abbigliamento maschile abiti morbidi e decostruiti, pantaloni di lino plissé e maglioni oversize. Il Designer Frank Muytjens ha trasformato i tessuti per la camiceria Thomas Mason in blazer ultraleggeri e ha aggiunto giochi grafico con camicie e sciarpe smoking.