Depilazione: qual è la migliore?

Centro estetico specializzato in epilazione

In principio fu la ceretta, quella ustionante che estetiste sadiche ti applicavano sulle gambe sapendo che dopo un attimo di sollievo avresti urlato di nuovo per lo strappo. Poi arrivarono le creme depilatorie, simili ad acidi industriali, che ti lasciavano addosso un odore tremendo. Poi, il primo Epilady, quello con la spirale maledetta. Alla fine ti arrendevi al rasoio (usato, pare tutti i giorni, dalla stragrande maggioranza delle modelle), tenendoti la pelle a grattugia.

Dagli anni ottanta ad oggi ne è passata di acqua sotto i ponti e la tecnologia ci da una mano, il che non è poco. Io dopo i vari suddetti tormenti ho finalmente trovato l'epilatore adatto per me, uno di quelli con tante pinzettine cattive, ma utili. Ho dovuto lasciar perdere qualsiasi tipo di ceretta perché i miei capillari non la reggono. Sono molto solleticata, in realtà, dalla depilazione definitiva che qualche mia amica ha provato sul viso.

Temo però che i costi, quando si tratta di gambe e inguine, lievitino di molto e per il momento sono fuori budget. Però chiedo a voi Pinkies: che sistema usate per depilarvi?E' lo stesso del vostro lui? Avete provato anche quella definitiva o siete tra le poche fortunate che hanno pochi peli, sottili e che diventano subito biondi al minimo accenno di sole?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail