Sesso con uno sconosciuto: pro e contro

maschera pizzo

Avete mai pensato di fare sesso con uno sconosciuto? E' stata solo una fantasia o l'avete poi messa anche in pratica? Tempo fa Sexyvia aveva presentato la classifica delle fantasie erotiche femminili e arrivata al blind sex scriveva

le donne, frenate da retaggi culturali, tabù, eventuali sensi di colpa e magari anche dal buon senso, evitano di sbattere al muro il primo sconosciuto che incontrano. Questa è la dimostrazione più palese del fatto che spesso le fantasie devono rimanere tali, e che risultano eccitanti proprio perchè non si tramutano mai in realtà.

In realtà fare sesso con uno sconosciuto è pericoloso soprattutto, dal mio punto di vista, per la propria incolumità fisica che per quella morale. Se, come dice Sexyvia, potessimo "sbattere al muro" un uomo che non conosciamo forse saremmo un po' più contente: di aver vissuto la nostra passionalità, di aver dato sfogo alle nostre fantasie, di aver aumentato l'autostima e via dicendo.

Su Erotic Pink, Marco Rossi scrive:

Spesso le donne, che fanno sesso con uno sconosciuto, vogliono perdere il controllo, provare quelle posizioni e quelle situazioni che magari hanno “vergogna” a provare o a chiedere al partner ufficiale. Questo fenomeno in cui l’uomo diviene “oggetto” sessuale potrebbe rivelare una “spersonalizzazione” del sesso, e quindi anche una ricerca del piacere fino a se stesso.

A questo punto mi viene da pensare: se le cose stanno così, però, la donna in questione, prima di andare con uno sconosciuto dovrebbe cercare di vivere diversamente il rapporto con il proprio partner. Difficilmente un uomo si scandalizza o si rifiuta di dare una svolta alla propria vita sessuale (a meno che non vogliate picchiarlo con un frustino e anche lì non è detto che si tiri indietro).

Voi Pinkies che ne dite? Meglio aumentare l'intesa col partner o meglio andare con uno sconosciuto? Certo, mi rendo conto della prima obiezione possibile: perché non fare tutte e due le cose? Rimandiamo la discussione di questa possibilità ad un altro post...

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail