Tatuaggi: ve ne fareste uno con il suo nome?

Tatuaggio love su un dito

Che ne pensate dei tatuaggi? Quando ero molto giovane non mi piacevano affatto. Ora che mi piacciono ho troppa paura di non reggere il dolore. Mi chiedo spesso che disegno mi farei, però, se ne avessi il coraggio. Mi piacerebbe, per dirne una, disegnare una specie di rampicante sull'anulare della mano destra. Oppure tatuare il nome di mio marito su quello della mano sinistra. Una sorte di vera nuziale permanente.

Ora, diciamo la verità, per quanto io mi senta sicura del mio matrimonio, l'idea di tatuarmi il nome del mio uomo non mi piace tantissimo. Non potrei sopportare di averlo sotto gli occhi anche quando mi da sui nervi o sono molto molto arrabbiata con lui. In alternativa dovrei farlo in una zona nascosta. Voi che mi suggerite Pinkies (sempre che io trovi il coraggio, ovviamente)? E che mi raccontate di voi? Avete mai fatto un tatuaggio per amore? Ve ne siete pentite?

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail