Mascherarsi ad Halloween potrebbe essere sexy

Mascherarsi per la notte di Halloween non significa necessariamente abbandonare l'idea di fare colpo su qualcuno (sempre che questo sia un nostro implicito intento) e nemmeno di sentirsi poco carine: i costumi sexy esistono, basta ingegnarsi un po' per trovarli o per farseli da sè.

Su CollegeCrush viene suggerito di non curarsi del freddo già sopraggiunto il 31 di ottobre, ma di spogliarsi il più possibile per mostrare tutta la mercanzia in dotazione; io invece non condivido tale consiglio, primo perchè ammalarsi per una festa non è il caso (e se si soffre il freddo che festa è?), e secondo perchè a mio parere per essere sexy non è necessario spogliarsi il più possibile.

Il vedo/non-vedo, i particolari attillati, i dettagli che mettono in risalto i lati positivi e nascondono quelli negativi: questo significa essere sexy. E con fantasia e creatività si può comporre o realizzare da sè un costume con queste caratteristiche: Cat Woman, una vampira con il mantello ma con una bella scollatura, una lattina di birra con costumi attillati metallizzati, una strega con unghie e trucco ammalianti. Le idee possono essere tante.

Tuttavia qualche consiglio utile CollegeCrush ce lo dà: se avete paura di apparire ridicole, organizzate dei "costumi di gruppo" a tema; con diverse amiche vestite tutte più o meno nello stesso modo sarà più facile non "vergognarsi"; in questo caso però attenzione a non entrare in competizione, altrimenti ci si rovinerà la festa; uscite per divertirvi, innanzitutto; se poi riuscirete anche a far colpo, come desideravate, tanto di guadagnato.

Ma sentitevi sexy in qualunque caso! Sempre che non vogliate appositamente sentirvi poco attraenti con il costume di Halloween, evitate di indossare un semplice sacco nero e di truccarvi in modo spaventoso! Si può essere carine anche mettendo un po' di inquietudine, ma senza esagerare!!

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail