Per celebrare il riconoscimento di “Best Practice” ricevuto dall’UNESCO, per l’impegno a tutela dell’ambiente marittimo, il cantiere navale VSY ha organizzato una Cena di Gala a Palazzo Pisani Moretta all’insegna del più grande bene collettivo, il Mare.

Quale miglior città se non Venezia poteva essere lo scrigno di un evento per esplorare nuove rotte e nuovi punti di vista. The Taste of Change è il punto di vista del mare, dei suoi equilibri e della sua influenza su tutto il sistema vita. Il Mare è stato il protagonista anche del Menu di 9 piatti per 9 ricette di sostenibilità preparato dallo Chef Stellato Cristiano Tomei.

La cena è stata preceduta da una conferenza stampa per illustrare il modello “WATEREVOLUTION”, riconosciuto nel programma Blue Solutions, che consente di migliorare l’impronta ecologica delle aziende marittime attraverso l’applicazione della “sostenibilità computazionale” e, al tempo stesso, di reinvestire le risorse nei programmi di responsabilità ambientale a tutela del mare con una specifica attenzione per i programmi di conservazione.
Questo si traduce nell’ottimizzazione dei processi e restituzione di risorse all’ambiente a favore di un reale sviluppo sostenibile. Il cantiere navale toscano VSY è orgoglioso di portare avanti questo percorso e sensibilizzare sempre più gli interlocutori “marittimi” verso la tutela e la salvaguardia dell’ambiente.

Iscriviti alla nostra newsletter
I video di Pinkblog Guarda di più
Altro su Party Leggi tutto