Come dire basta alla pelle unta

Di Gossmakeupartist c’è da fidarsi: i suoi consigli competenti sono sempre all’altezza delle aspettative e soprattutto svelano trucchetti che non sempre i vari tutorialist su YouTube sono in grado di svelare, qualche volta dando invece per scontato che le basi si conoscano a priori e concentrandosi sul lato creativo del trucco. Chi ha la pelle a tendenza grassa però deve prima fare i conti con la base, che non dura opaca a lungo, sciupando perfino il trucco più curato.

Il video tutorial spiega come dire basta alla pelle unta, se non per sempre almeno abbastanza a lungo da far durare il make-up più impegnativo. Per cominciare è bene scegliere i prodotti idratanti adatti, senza esagerare con l’idratazione ritenendo che qualunque pelle debba averne bisogno. La pelle grassa è abbastanza umida e non ha bisogno di troppe creme, a meno che non abbiate il viso a pelle mista, per cui bisognerà differenziare le aree di applicazione. Meglio la formulazione in siero.

Per controllare il lucido l’idea è il latte di magnesia, generalmente reperibile come lassativo ma ottimo anche per opacizzare la pelle. Si applica come una maschera per il viso e poi si risciacqua. Agisce opacizzando la pelle per ore e ore. Nei casi più disperati si può addirittura lasciare sulla pelle applicandovi sopra il fondotinta. Tuttavia è bene non esagerare per non cadere nell’eccesso opposto, asciugando troppo la pelle.

  • shares
  • Mail