Christian Louboutin pensa che i tacchi siano espressione della seduzione femminile

Christian Louboutin, il guru delle scarpe da donna di un certo livello, afferma che i tacchi alti sono per il genere femminile espressione di personalità e di seduzione: con le scarpe in pratica, noi donne saremmo in grado di trasmettere qualcosa riguardo la nostra intimità, riguardo il nostro carattere, mentre per gli uomini la scarpa indica soltanto uno status o un certo grado di eleganza. E siccome con i tacchi alti possiamo dire al mondo se siamo seducenti, cattive, timide o intraprendenti, sarebbero le scarpe stesse a farci sentire più sicure di noi, compensando quel dolore fisico che l'indossarle porta inevitabilmente con sè.

"C'è un elemento di seduzione nelle scarpe che non esiste per gli uomini. Pensate a Marlene Dietrich mentre accavalla le gambe: il suo linguaggio inizia con la scarpa e si irradia su tutto il corpo... Una donna può essere sexy, affascinante, spiritosa o timida con le scarpe, mentre per gli uomini le scarpe riguardano l'eleganza o la ricchezza, loro non giocano con il carattere interiore. Ecco perché le donne sono felici di indossare le scarpe con i tacchi alti, anche se dolorose. Quel po 'di disagio è bilanciato da qualcos'altro, che ha a che fare con il desiderio. Siete consapevoli del vostro corpo." Queste sono state all'incirca le parole di Christian Louboutin sulla faccenda.

Come dissentire? In effetti i tacchi alti sono dolorosi, nella maggior parte dei casi; ma è anche vero che, nonostante tutti moniti ai danni che possono provocare, li indossiamo lo stesso, specialmente in determinate occasioni: ci dovrà pur essere un motivo che vada al di là della sola estetica. E Loubotin forse ha ragione anche quando sostiene che una scarpa è davvero bella quando dona anche a una donna senza veli: in effetti trovo molto seducente la figura femminile senza niente altro se non i tacchi alti...

Via | FemaleFirst

  • shares
  • Mail