Facebook causa di divorzio?

Facebook  causa di divorzio?Facebook fa parte delle nostre vite ed è parte integrante della nostro quotidiano tanto da essere causa di divorzio. Almeno è quanto segnala l'American Academy of Matrimonial Lawyers. Secondo l'associazione, l'uso di Facebook è citato in un caso su cinque come prova di tradimento tra tutti i casi di divorzio negli Stati Uniti.

Dopo aver scoperto quello che succede in Inghilterra, scopriamo che l'uso crescente dei social media è diventato causa della fine di un rapporto o di un amore anche negli States.

Ma un social network come può creare un tale cataclisma? Non credo che scrivere messaggi in bacheca possano stimolare la nascita di sentimenti, portare ad un vero contatto fisico o ad una relazione extraconiugale. Penso che le persone che entrano in contatto su facebook sono persone che hanno già avuto modo di incontrarsi prima e intensificano i rapporti scrivendo anche sui social network. A quel punto anche Facebook può rafforzare la conoscenza.

Queste connessioni possono facilmente trasformarsi in legami sessuali perchè la conoscenza e le informazioni che riusciamo ad avere su di un ipotetico partner sono immediati (ma veritiere?). Se il rapporto matrimoniale non é soddisfacente, è facile rivolgersi ad altri per aprirsi a nuovi incontri, per evitare di affrontare i problemi coniugali, ma da lì a diventare dei rapporti extraconiugali mi sembra difficile. Forse il tradimento di una notte...Certo é che se il traditrice o il traditore non fanno attenzione su Facebook è facile rintracciare le persone-causa del fattaccio. Mi chiedo per quale motivo farsi scoprire. Se si desidera tradire, non è meglio incontrarsi senza lasciare prove evidenti sul web?

Via | TheStir
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail