Ricky Martin tra i 100 gay più importanti dell’anno secondo la rivista Out

Come ogni anno a novembre, la rivista Out pubblica lo speciale Out 100 con il fine di riconoscere il lavoro delle 100 persone – gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, eterosessuali – che più si sono distinti nel lavoro e nella lotta per i nostri diritti nel corso dell’anno che sta per terminare.La lista si apre con

di robo

Come ogni anno a novembre, la rivista Out pubblica lo speciale Out 100 con il fine di riconoscere il lavoro delle 100 persone – gay, lesbiche, bisessuali, transessuali, eterosessuali – che più si sono distinti nel lavoro e nella lotta per i nostri diritti nel corso dell’anno che sta per terminare.

La lista si apre con Ricky Martin e non poteva essere diversamente considerato che in tutto il mondo si è parlato del suo coming out. Out ha deciso di metterlo in copertina, insieme a Rachel Maddow, Julianne Moore (artista dell’anno), Johnny Weir e Nate Berkus.

Oltre ai vip in copertina, nell’elenco troviamo Ellen DeGeneres (che, curiosamente, non figurava nella lista dello scorso anno), Chris Colfer e Cheyenne Jackson (di Glee), il fotografo Patrick McMullan, lo stilista Prabal Gurugn, il regista Apichatpong Weerasethakul (Palma d’Oro a Cannes) gli Scissor Sisters, e ancora Jennifer Knapp e Rufus Wainwright, tra gli altri.

Vi ricordo che anche su Queerblog stiamo scegliendo i migliori personaggi queerblog dell’anno: sono in corso le votazioni per la scelta del miglior politico, della miglior star del cinema e del miglior cantante.