Oligarchi russi a Londra per rivaleggiare col palazzo della regina

Una famiglia di oligarchi russi insegue la regina d’Inghilterra, con un edificio residenziale a Londra che vuole entrare in concorrenza con Buckingham Palace, almeno sul piano dimensionale. Per l’operazione è prevista una spesa di 100 milioni di sterline. A tanto ammontano le stime per definire nel migliore dei modi il Witanhurst, un palazzo fatiscente in

Una famiglia di oligarchi russi insegue la regina d’Inghilterra, con un edificio residenziale a Londra che vuole entrare in concorrenza con Buckingham Palace, almeno sul piano dimensionale. Per l’operazione è prevista una spesa di 100 milioni di sterline.

A tanto ammontano le stime per definire nel migliore dei modi il Witanhurst, un palazzo fatiscente in Highgate, nel nord della capitale, acquistato per 50 milioni di sterline da una società delle Isole Vergini Britanniche. Il Timesonline riferisce però che il vero proprietario dell’immobile sarebbe Yelena Baturina, donna più ricca di Russia e moglie del sindaco di Mosca Yuri Luzhkov.

Presto saranno diffuse le prime elaborazioni grafiche della nuova dimora di lusso, che anticipano il suo aspetto definitivo. Nel complesso ci saranno un grande cinema, un salone di bellezza, una piscina e un garage con ascensore, in grado di accogliere 24 auto. Alla fine nascerà un nuovo simbolo di prestigio e forza finanziaria. L’affermazione a certi livelli, del resto, nasce anche sul piano dell’immagine. Roman Abramovich docet…

Via | Thaindian.com