Pitti Uomo Gennaio 2016 Firenze: Roy Roger’s presenta la capsule collection con Moto Guzzi

A Pitti Umo 89, Roy Roger’s e Moto Guzzi presentano una capsule collection dedicata all’uomo contemporaneo amante del mondo autentico e di qualità. Le immagini in anteprima sono su Style & Fashion

A Pitti Umo 89, Roy Roger’s e Moto Guzzi presentano una capsule collection dedicata all’uomo contemporaneo amante del mondo autentico e di qualità. La collezione comprende t-shirt con stampa dei due loghi, realizzata in jersey grigio melange; giubbotto black denim, classico modello anni 60 realizzato in denim black e una field jacket, modello di ispirazione militare che volutamente è stato scelto per rappresentare il viaggio, realizzato in cotone oleato colore nero proviene dalla Scozia realizzato dalla storica azienda Halley & Stevenson azienda specializzata in Waxed cotton. La fodera è stampata con la R del marchio toscano ed il disegno del motore a “V” caratteristico di Moto Guzzi.

Non mancano poi jeans 5 tasche realizzato in denim black con lavaggio used, una camicia modello western, classico Roy Roger’s, realizzata in chambray nero per dare continuità alla palette colori della collezione e un giubbotto di pelle ispirato ad un vecchio capo di archivio Roy Roger’s, in pelle nera di vitello.

Questa collezione non vuole essere un proposta tecnica solo ad uso motociclistico, ma capi che possono essere indossati anche nel tempo libero.
 

“Ho sempre avuto una passione per le Moto che colleziono. Andare in moto è occasione per evadere dalla “pressione quotidiana” ed abbandonarmi ad una libertà, spesso fonte di ispirazione per le mie collezioni”, afferma Guido Biondi direttore creativo Roy Roger’s.