Before the fold: Imre Reiner

Siamo alla terza uscita del magazine in formato pdf “Below the fold“, una rivista occasionale, come la definiscono gli autori, edita dal Winterhouse studio. Questo numero è interamente dedicato all’opera di Imre Reiner (1900 – 1987): artista, calligrafo, tipografo, scultore, scrittore e senza dubbio una delle figure intellettuali più affascinanti in campo grafico nel movimento


Siamo alla terza uscita del magazine in formato pdf “Below the fold“, una rivista occasionale, come la definiscono gli autori, edita dal Winterhouse studio.

Questo numero è interamente dedicato all’opera di Imre Reiner (1900 – 1987): artista, calligrafo, tipografo, scultore, scrittore e senza dubbio una delle figure intellettuali più affascinanti in campo grafico nel movimento modernista.
Nato in una famiglia ebrea Yugoslava, Reiner incarna davvero l’immagine dell’ebreo della diaspora, la sua vita è un’eterno spostarsi da un paese all’altro: Ungheria, Germania, Francia, Inghilterra, Stati Uniti e Svizzera lasciandosi dietro una quantità incredibile di opere.
Uomo colto ed eclettico ha illustrato i testi di: Cervantes, Donne, Goethe, Voltaire, Gorky, Frisch e Rilke.