Planète Manga al Centre Pompidou di Parigi

Fino al 27 maggio il Centre Pompidou dedica un vasto programma a “Planète Manga”, un viaggio nei backstage dei processi di creazione dei mangaka con workshop e incontri con gli artisti.

di miriam

Il Centre Pompidou di Parigi esplora il mondo dei manga allo spazio Studio 13/16 ( fino al 27 maggio), con numerosi workshop e incontri con gli insiders. L’evento è organizzato soprattutto per i più giovani, sempre più stregati dall’universo dei mangaka. Un bel dietro le quinte alla scoperta delle fasi dell’affascinante processo di creazione dell’anime, con tanto di proiezioni cinematografiche.

La dimensione manga non è solo uno stile di illustrazione cartoon, la fantascienza e la figura del robot sono stati al centro dell’arte degli ultimi decenni lasciando tracce nel lavoro di artisti e registi contemporanei di calibro, grazie anche al contributo delle prime generazioni di filmmakers che hanno reso la cultura manga un fenomeno globale. Ricordiamo tra i tanti, Osamu Tezuka, il pioniere dell’animazione alla nippon.

Un programma originale ed eclettico quello del Pompidou e una tappa preziosa per gli amanti del “Planète Manga!”, da non perdere se si è a Parigi in questo periodo.

Via | Centre Pompidou

Ultime notizie su Musei

Tutto su Musei →