La capsula russa Soyuz, con a bordo il miliardario canadese Guy Laliberte, è rientrata nel nostro pianeta, con un atterraggio in sicurezza vicino alla città di Arkalyk, nel nord del Kazakhstan. Insieme al fondatore del Cirque du Soleil, con l’immancabile naso rosso da clown, il cosmonauta russo Gennady Padalka e l’astronauta americano Michael Barratt.

Durante l’avventura cosmica, sulla Stazione Spaziale Internazionale, Laliberte ha continuato la sua crociata per la tutela delle risorse idriche del pianeta, con l’assistenza a terra dell’ex vice presidente statunitense Al Gore, degli U2, di Shakira e di molti altri attivisti. Ricordiamo che l’estroso personaggio ha speso 35 milioni di euro per la singolare esperienza turistica.

Via | Chinadaily.com.cn

Iscriviti alla nostra newsletter
Altro su Personaggi Leggi tutto
I video di Pinkblog Guarda di più

Behind the scenes in Dreams of Flight Hamilton Watch