Alla cena di gala con l'abito di Angry Birds: voi lo fareste?

Abito da sera Angry Birds Qualche giorno fa ne hanno parlato i nostri amici di Gamesblog e noi non possiamo non riprendere la notizia e utilizzarla per una riflessione se non profonda, quanto meno doverosa.

Partiamo proprio da quest'ultima: voi andreste a una cena di gala con un abito sì elegante, ma ispirato a un videogioco peraltro non dei più seri?? Ossia: avreste il coraggio di unire la componente ludica e ironica con quella dell'impeccabile raffinatezza che un evento di gala richiederebbe?

Se avete sempre pensato a qualcosa del genere, ma non avete mai avuto il coraggio di farlo, sappiate che ora avrete un precedente, e anche piuttosto illustre: Tejia Vesterbacka ha infatti indossato l'abito che vedete nell'immagine per un importante evento di gala. E l'abito nell'immagine non passa certo inosservato, perchè porta i colori di Angry Birds, pur con la dovuta eleganza.

Certo, la donna in questione forse aveva più di un motivo per indossare un vestito del genere, essendo la moglie di Mikael Hed, CEO di Rovio; eppure non riesco a pensare che sia stata costretta a farlo...io credo invece che indossare quell'abito le sia piaciuto e che nel farlo si sia anche molto divertita (notate quel ghigno solo leggermente accennato ma molto eloquente??). Anzi: probabilmente è stata un'occasione per risollevare le sorti di un incontro che come tanti altri identici, rischiava soltanto di trasformarsi nell'ennesimo evento noioso...

  • shares
  • Mail