Penne di lusso: Caran d’Ache Varius Snakewood

La Snakewood è l’ultima nata della Collezione Varius di Caran d’Ache. In questa penna di lusso la natura torna a essere protagonista. Dopo le versioni realizzate con i più svariati materiali (dalla lacca cinese al palissandro, passando per il carbonio, la pelle di alligatore e la cotta di maglia della leggendaria Ivanhoe), la maison riveste


La Snakewood è l’ultima nata della Collezione Varius di Caran d’Ache. In questa penna di lusso la natura torna a essere protagonista. Dopo le versioni realizzate con i più svariati materiali (dalla lacca cinese al palissandro, passando per il carbonio, la pelle di alligatore e la cotta di maglia della leggendaria Ivanhoe), la maison riveste il nuovo modello con il legno raro illustrato nel nome.

Il prezioso ingrediente si trova solo nelle foreste di Guyana e Suriname ed è apprezzato per la durezza e per la particolare conformazione. Le sue venature, infatti, ricordano la pelle di serpente. Il gioco di sfumature del colore rosso caratterizza immediatamente l’articolo. Varius Snakewood possiede tutto il calore della materia viva, appena uscita dalle foreste pluviali, esaltata dal sofisticato design.

Le scintillanti finiture in metallo rodiato, con cui è realizzato anche il cappuccio, evidenziano il fusto in legno. L’impugnatura risulta gradevole e sicura, per concentrare sul foglio tutta l’energia sprigionata dallo spirito ancestrale racchiuso al suo interno. La stilografica con caricamento a pistone e cartucce è dotata di pennino in oro 18 kt rodiato, in sei larghezze di tratto. Questo strumento di scrittura è disponibile anche nelle versioni roller, sfera e portamine.