Salone del Mobile 2015: Vistosi e Morellato presentano a Euroluce la lampada Chiari di Lunae

Vetreria Vistosi e Morellato annunciano la nascita della prima lampada gioiello in Limited Edition, presentata al Salone del Mobile 2015, designed by Gianni Veneziano e Luciana Di Virgilio dello studio Veneziano+Team. Le immagini in anteprima sono su Designerblog

“Chiari” come la purezza del vetro di Murano e l’intensità equilibrata della luce che attraversa ogni elemento, “Lunae” come l’eleganza e lapreziosità di colei che riflette la luce del sole e che da il nome alla collezione di gioielli Morellato dove la protagonista assoluta è la perla naturale.

Light&Jewels couture per celebrare l’unione inedita tra la Vetreria Vistosi – azienda storica veneziana protagonista nel settore dell’illuminazione decorativa – e Morellato – brand italiano leader nella gioielleria easy to wear – attraverso la condivisione di un heritage e di patrimoni stilistici comuni che partono dalla tradizione artigianale dei maestri veneziani per abbracciare la modernità di una progettazione ultra raffinata.

Nasce Chiari di Lunae dal connubio perfetto tra il design all’avanguardia e la preziosità di ogni elemento che compone l’innovativa lampada gioiello della collezione StarNet – progettata da Gianni Veneziano e Luciana Di Virgilio – realizzata in edizione limitata e presentata in anteprima nello stand Vistosi al Salone del Mobile di Milano.

“Chiari di Lunae non è semplicemente l’incontro di due marchi ma la nascita di un prodotto straordinario che vive di luce propria” – afferma Matteo Moretti, CEO di Vetreria Vistosi – “un oggetto leggero, bello da osservare e da vivere ogni giorno dove l’intreccio tra luce, vetro, catene dei gioielli e pendenti crea un connubio luminoso e prezioso”.

“E’ stato sorprendente” – dichiara Massimo Carraro, CEO e Presidente di Morellato Group – “scoprire la sinergia e i punti d’incontro tra il vetro lavorato a mano e le perle, valorizzati entrambi dall’innovativa capacità tecnica della Vetreria Vistosi e da una lavorazione sapiente della luce che armonizza ed unisce ogni elemento”. “Riscopro in Chiari di Lunae” – prosegue Carraro – “la stessa modernità, innovazione stilistica e coesione armonica dei diversi elementi che caratterizzano le nostre collezioni dei gioielli da vivere”.

“Abbiamo immaginato un viaggio che parte dall’idea di nomadismo e dove la creatività rifiuta di radicarsi in una identità fissa. Un viaggio evolutivo verso il futuro che arriva fino alle stelle per incontrare una “nova” – dichiarano Gianni Veneziano e Luciana Di Virgilio, fondatori dello studio Veneziano+Team.

Chiari di Lunae della collezione StarNet è un sistema d’illuminazione aperto e in evoluzione che permette di interpretare la luce in maniera diversa. Canne in purissimo cristallo di Vistosi lavorato a mano, impreziosite dalle perle, creano un tessuto luminoso che cattura lo sguardo e illumina l’ambiente attraverso una fonte
led.

FOTO GALLERY

Salone del Mobile 2015: Vistosi e Morellato presentano a Euroluce la lampada Chiari di Lunae

Salone del Mobile 2015: Vistosi e Morellato presentano a Euroluce la lampada Chiari di Lunae

LEGGI ANCHE

Salone del Mobile 2015 Milano: Cassina presenta la collezione Réaction Poétique di Jaime Hayon ispirata a Le Corbusier

Salone del Mobile 2015 Milano: Anodine, Best World – Mirror Light e Moon table, le novità in anteprima di Paolo Castelli

Salone del Mobile 2015: Foscarini a Euroluce presenta Lake by Lucidi Pevere

Salone del Mobile 2015: l’elegante tavolo da biliardo di Teckell