• Moda

Glickenhaus, avanti con la Ferrari P4/5 da corsa

James Glickenhaus conferma l’intenzione di portare in pista la Ferrari P4/5, realizzata da Pininfarina nel 2006, partendo dalla mitica Enzo. Ne danno notizia i cugini di Autoblog, che pubblicano una ricostruzione del possibile aspetto dell’auto in versione racing. E’ stato lo stesso magnate americano a dare comunicazione della volontà agonistica, che dovrebbe sfociare in un


James Glickenhaus conferma l’intenzione di portare in pista la Ferrari P4/5, realizzata da Pininfarina nel 2006, partendo dalla mitica Enzo. Ne danno notizia i cugini di Autoblog, che pubblicano una ricostruzione del possibile aspetto dell’auto in versione racing. E’ stato lo stesso magnate americano a dare comunicazione della volontà agonistica, che dovrebbe sfociare in un impegno alla 24 Ore del Nurburgring del 2010.

Il progetto prosegue e l’idea si sta evolvendo. E’ lo stesso proprietario a svelare i primi dettagli nei suoi interventi sul forum Ferrarichat. Le ultime soffiate di Glickenhaus riferiscono che non sarà l’esemplare unico ad affrontare i cordoli, ma una vettura gemella specificamente sviluppata, dove il glorioso V12 lascerà spazio a un compatto V8, più idoneo a livello di consumi per la difficile maratona.

Il ricco collezionista statunitense, attivo nei settori dell’alta finanza e del cinema, con cattedra onoraria all’università di New York, ha in garage numerose creature del “cavallino rampante“, stradali o da gara, alcune delle quali molto esclusive. Forte la sua passione per le sfide, come dimostra il nuovo progetto. Se non ci saranno sponsor esterni, sarà lo stesso uomo d’affari a sostenere l’iniziativa. Ancora ignoto il nome del pilota.

ferrari
ferrari
ferrari
ferrari

Via | Autoblog.it