Molto utile per dimagrire e per le attività cardio, l’allenamento con la cyclette offre tanti vantaggi al nostro corpo. Andiamo a scoprirne di più.

Detta anche biciletta stazionaria o da camera, la cyclette è uno strumento molto utile per allenarsi. A differenza di altre attività come lo spinning, che richiede la guida di un istruttore, l’allenamento con cyclette è svolto principalmente come home fitness, quindi senza un trainer. In questo articolo vogliamo darvi qualche dritta per fare i giusti esercizi, con la giusta durata e i giusti tempi in modo da ottenere il massimo dei benefici dai vostri sforzi.

Allenamento cyclette: esercizi, durata e benefici

allenamento cyclette
allenamento cyclette

La cyclette è uno strumento che nasce per “fare fatica” senza raggiungere “fisicamente” alcun traguardo. Il vero obiettivo di tale attrezzo è quello di far fare movimento fisico e, se bene fatto, con la giusta costanza, aiuta ad ottenere dei risultati importanti in termini di perdita di peso oltre che determinare un miglioramento della fitness cardiovascolare e respiratoria generali e quella muscolare-articolare.

Ma quale è l’allenamento con la cyclette migliore, quanto dovrebbe durare e quali sono gli esercizi migliori da fare? Prima di tutto chi si allena con la “bicicletta da camera” avrà, come detto, dei vantaggi dal punto di vista cardiovascolare ma andrà anche a migliorare a livello muscolare le gambe (tricipiti e quadricipiti), i polpacci, i glutei e gli addominali.

Il metodo di allenamento è abbastanza semplice ma non pensate che basti salire sulla cyclette e pedalare. Infatti, dovete pensare ad un “protocollo” preciso che vi permetta di iniziare gradualmente e poi piano piano aumentare con l’intensità e la durata. Solo in questo modo vedrete davvero dei risultati.

Per questa ragione è consigliabile sempre un allenamento di una durata media-lunga che parta almeno dai 30 minuti (minimo).

L’idea per un allenamento basilare è quella di partire con 5-10 minuti di cyclette come riscaldamento dolce. Aumentare l’intensità e procedere per altri 15-20 minuti. Infine, concludere con un defaticante di altri 5-10 minuti.

Per dimagrire con questo tipo di allenamento è importante regolare la propria alimentazione bilanciando le calorie ingerite con quelle che poi andrete a bruciare.

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 02-11-2022