L’agenzia Area 17, che lavora efficacemente sia in Europa che in USA, lancia il suo nuovo sito con una strana affermazione «finalmente abbiamo un sito normale». Da sempre innovatori e specialisti del brand design, da anni hanno modificato il proprio spazio sul web fino a raggiungere un notevole risultato sia dal punto di vista estetico che tecnico.

La home si apre con un gigantesco messaggio di benvenuto ed è un ottimo uso della tipografia ad accompagnare il visitatore attraverso le varie sezioni, connesse tra loro in ogni singola pagina quasi con l’intento di smarrirlo. Il problema non si pone grazie alle breadcrumbs posizionate in cima e a piè di pagina, molto graziose ed essenziali.

Il ricco portfolio clienti (tra cui spiccano AOL e MySpace) è un esempio di estetica mista a tecnica: l’elenco di nomi può essere filtrato per categoria con un click e AJAX farà in resto evitando di ricaricare inutilmente la pagina. Da un semplice link testuale si arriva alla pagina dei clienti (sfogliabili tramite le frecce in alto ma anche comodamente da tastiera) e ai singoli lavori realizzati.

Area 17 sa come distinguersi e lo fa egregiamente con un layout che rimanda a un progetto cartaceo ancora in bozza, con elementi incollati, evidenziati, corretti. E la finissima diagonale rossa che fa da sfondo a ogni pagina è una vera chicca.

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 05-06-2009