6 cose da sapere prima di assumere un drenante contro la cellulite

Come drenare il corpo dai liquidi in eccesso? E cosa bisogna sapere prima di assumere un drenante? Ecco la risposta alle vostre domande

Quante di voi stanno pensando di assumere un drenante? Eh si, ci risiamo, l’estate si avvicina, e anche se non sappiamo ancora che ne sarà delle nostre ferie, la speranza che fra qualche mese potremo “piantare l’ombrellone” sulla sabbia e prendere il sole al mare non ci abbandona. In vista dell’estate, come ogni anno torna in noi la voglia di avere gambe lisce e levigate, come quelle che vediamo sui social.

Fermo restando che nella maggior parte dei casi quelle belle gambe non sono reali (avete presente i filtri?), è comprensibile la voglia di migliorare il nostro aspetto, combattendo il “problema” della cellulite in modo definitivo. E a tal proposito, tutte noi abbiamo quell’amica (o magari l’amica di un’amica) che usando un drenante è dimagrita velocemente.

Ed eccoci quindi a fare la fila in farmacia, con la nostra bella mascherina, pronte ad accaparrarci una confezione di questo miracoloso rimedio contro la cellulite. Senza neanche chiedere un parere a un medico. Senza consultare un nutrizionista. Consapevoli solamente del fatto che se la nostra amica ha perso peso, lo stesso accadrà a noi. Peccato che spesso e volentieri dietro questi dimagrimenti vi è ben più di un semplice infuso drenante. C’è tanto sacrificio, ci sono pasti bilanciati ed equilibrati, ci sono rinunce, e c’è anche una buona dose di costanza e attività fisica.

Insomma, partiamo da un presupposto: il rimedio dimagrante miracoloso non esiste, e soprattutto non potrete trovarlo dentro una confezione di tisane drenanti. Se vi state dirigendo in farmacia per comprare il prodotto del momento, prendetevi un attimo per decidere con più consapevolezza. Vediamo quindi cosa bisogna sapere prima di assumere un drenante.

Le cose importanti che devi sapere prima di assumere un drenante

drenante per gambe

  1. Non esistono prodotti miracolosi: so che lo sapete, ma so anche che ci piace credere di poter dimagrire senza sforzo fisico, magari assumendo una tisana al giorno, sciogliendo “una bustina” in un litro d’acqua e bevendo per mezza giornata degli intrugli che – a dire la verità – non hanno neanche un buon sapore. È vero, alcuni prodotti possono coadiuvare la perdita dei liquidi in eccesso, ma questi rimedi da soli non bastano. Bisogna abbinare l’attività fisica e una dieta sana, formulata specificatamente per voi da una brava dietologa.
  2. Prima di assumere un drenante, è sempre meglio parlarne con il medico: se non avete nessuna intenzione di consultare una dietologa, parlate almeno con il vostro medico curante. Grazie a un breve consulto potrete capire se davvero avete bisogno di assumere un drenante, ovvero se c’è davvero un problema di ristagno dei liquidi che causa la cellulite.
  3. Meglio evitare i drenanti in gravidanza, a meno che non siano consigliati esplicitamente dal vostro medico sulla base della vostra specifica situazione. Molti prodotti di questo genere sono infatti sconsigliati durante la gravidanza.
  4. Naturale non vuol dire “innocuo”: tenete presente che potreste essere sensibili ad alcuni componenti che si trovano nei prodotti drenanti (anche in quelli a base di erbe). Leggete sempre la lista degli ingredienti prima di assumere qualsiasi rimedio, anche quello apparentemente più innocuo.
  5. I drenanti non fanno dimagrire. Non vi faranno perdere grasso, ma solo i liquidi in eccesso. Se siete in sovrappeso, la prima cosa da fare sarà seguire una dieta dimagrante e svolgere attività fisica regolarmente.
  6. Occhio alla salute dei reni: assumere sostanze drenanti influenza i reni, e potrebbe farlo anche in maniera negativa, soprattutto se il prodotto in questione viene assunto senza che ve ne sia effettivamente bisogno.

Drenanti: si o no?

Bene, questi sono solo alcuni dei motivi per cui dovreste parlare con un medico prima di usare un drenante per perdere liquidi velocemente. Ricordate che, se messo nelle condizioni ottimali (ovvero se seguirete una dieta sana, svolgerete attività fisica e berrete almeno 2 litri di acqua al giorno) il vostro corpo non avrà alcun bisogno di drenanti, creme miracolose e altri prodotti che – nella maggior parte dei casi – servono soprattutto a far perdere peso al nostro portafogli!

Foto da Pixabay