L’azienda bresciana KnIndustrie in pochi anni si è imposta come una delle realtà emergenti nel settore degli accessori cucina, grazie al giusto mix di praticità e design dei suoi prodotti.

La linea di pentole KN-PRO disegnata da Massimo Castagna e Adele Martelli

La-linea-di pentole-KN-PRO-disegnata-da-Massimo-Castagna-e-Adele-Martelli-foto-1
La-linea-di pentole-KN-PRO-disegnata-da-Massimo-Castagna-e-Adele-Martelli-foto-copertina
La-linea-di pentole-KN-PRO-disegnata-da-Massimo-Castagna-e-Adele-Martelli-particolare-cestelli
La-linea-di pentole-KN-PRO-disegnata-da-Massimo-Castagna-e-Adele-Martelli-foto-2

La sagoma della pentola per la pasta KR-PRO è semplice e lineare, quasi impercettibile, e i veri protagonisti in cucina diventano gli ingredienti che danzano tra mille bolle. Forme e colori che nella trasparenza si rincorrono.

La scelta del vetro non ha una funzione puramente estetica ma anche igienica, come spiegato sul sito del produttore:

Il vetro non è poroso e non permette che sostanze chimiche o metalliche migrino negli alimenti, non assorbe e non rilascia odori e non è chimicamente reattivo, quindi lo si può utilizzare in cucina senza preoccuparsi del grado di acidità dei diversi cibi. In più è facile da pulire.

La pentola è dotata di due funzionali cestelli estraibili in acciaio inox, grazie ai quali è possibile cuocere e scolare separatamente diversi tipi di alimenti e di pasta. Il tutto, rigorosamente a vista!

Ovviamente la pentola deve essere maneggiata con cautela perché il vetro, anche se borosilicato, è un materiale delicato e potrebbe non sopportare forti urti.

La-linea-di pentole-KN-PRO-disegnata-da-Massimo-Castagna-e-Adele-Martelli-versione-ceramica-smaltata-acciaio
La-linea-di pentole-KN-PRO-disegnata-da-Massimo-Castagna-e-Adele-Martelli-particolare-versione-ceramica-smaltata-acciaio

VIA Cultura In Cucina

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 02-04-2013