Vi proponiamo una selezione di belle frasi tratte dalle canzoni de Il Volo: da Grande Amore a Quando l’amore diventa poesia.

Da Grande amore e Capolavoro, passando per Splendida, Musica che resta e Fino a quando fa bene: sono tante le canzoni de Il Volo che hanno fatto breccia nel cuore dei fan. Vi proponiamo una selezione di frasi tratte dai brani più belli del trio di tenori.

Frasi tratte dalle canzoni de Il Volo

Sono lontani i tempi in cui i tre tenori de Il Volo, ossia Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble, partecipavano al programma tv Ti lascio una canzone. Erano soltanto dei bambini con la passione per la musica e, nel giro di qualche settimana, si sono ritrovati ad essere un trio super richiesto. Oggi sono diventati uomini e sono riusciti a costruirsi una carriera di tutto rispetto. Le loro canzoni non hanno conquistato solo l’Italia, ma il mondo intero. Vi proponiamo una selezione di frasi tratte dai brani più belli de Il Volo:

  • Amore, solo amore è quello che sento, dimmi perché quando penso, penso solo a te, dimmi perché quando vedo, vedo solo te, dimmi perché quando credo, credo solo in te, grande amore, dimmi che mai, che non mi lascerai mai. (Grande Amore)
  • Leggo in fondo ai tuoi pensieri, cerco in un sospiro i tuoi desideri, mostrami la parte del tuo cuore che nascondi nel profondo. Ascolto tutti i tuoi silenzi, com’è bello perdermi dentro ai tuoi occhi. Sono io il tuo sogno? Quando resti sveglia e senza niente intorno. (Musica che resta)
  • Aspetterò, le stelle pregherò, un giorno ti rivedrò, il tuo sorriso splenderà, ti sentirò, io ti respirerò, amore prometterò, senza limiti io ti aspetterò. E chissà se sola nell’oscurità ti ricordi momenti, tremori di questo amore. (Aspetterò)
  • Non siamo soli mai e anche tu non sarai sola mai, perché lasciarsi andare è solo un’opinione, ci sarà sempre un po’ di te in questo cuore. Certe cose poi succedono, non le puoi cancellare, non ho mai cercato amore prima di incontrare te. (Vicinissimo)
  • Quante volte ti ho mentito tra i silenzi del mio viso, amore mio con te non è finita, vivo per te, amore mio, di te non seppi mai, anche l’inizio di un film comincia sempre così, come noi due quella sera, soli per l’ultima scena, così io e te. (L’ultima volta)
  • L’amore si muove, ti porta lontano se vuoi, ti prende per mano senza dirti dove andrai. L’amore si muove e non fa rumore, lo sai, è un vento gentile che non ti abbandona mai. (L’amore si muove)
  • Per ogni cosa c’è una legge naturale, trovo un riparo quando arriva il temporale, cerco una scusa per nascondere i miei sbagli o solamente un po’ d’amore che mi salvi. (Vicinissimo)
  • Amo, non posso farne a meno, è questo il mio destino. Cambiare non potei, vivo al massimo ogni istante, il tempo non mi sfiora, io resto uguale a me. (Non farmi aspettare)
  • Lascia in pausa il battito del mio cuore stanco di aspettarti invano, ma non passa un attimo che il tuo sguardo manca in ogni strada, ogni città, dovunque vada. (Il tuo sguardo manca)
  • Cadi dal cielo come un capolavoro. Prima di te non c’era niente di buono. E’ come se, tu fossi l’unica luce a dare un senso. E questa vita con te è un capolavoro. (Capolavoro)
  • Ritornerai accanto a me, ti spoglierai dentro di me, e rivivrai il tempo di una realtà con me. Sono i colori dell’amore, di un amore senza età, di uno spazio sognatore in un’alba che verrà. Sono i colori dell’amore, di passione e libertà, in mano un fiore e poi due attimi di noi, immagini di un film, istanti senza età. (I colori dell’amore)
  • Così, così l’amore a volte ci dimentica, ci lascia solo un pugno di ricordi come farfalle libere, così, così l’amore piano se ne va così, in cerca di nuovi sorrisi altrove nei cuori di questa città. (Così – Feat. Eros Ramazzotti)
  • Come un fuoco che brucia lieve hai consumato già la mia pelle, e mi chiedo se l’amore potrà mai dissipare le mie pene. (Crederò – Feat. Mario Biondi)
  • Io ti amo e gridarlo vorrei, ma la voce dell’anima canta piano lo sai, io ti amo e gridarlo vorrei, ma stasera non posso nemmeno parlare perché piangerei. (Quando l’amore diventa poesia)
  • Se vorrai ci sarò, se tu sarai in pericolo io ti proteggerò dal male che vivrai, io per te ci sarò, per difendere i tuoi sbagli, non lasciare che il mondo ti cambi. No, io per te lotterò, no, io per te ci sarò, sono qui, ci sarò. (Per te ci sarò)
  • Ti amerò come nessun altro al mondo fino a quando hai bisogno, fino all’ultimo giorno, ti amerò senza smettere un secondo fino a quando c’è tempo, fino all’ultimo sguardo, ti amerò fino a quando fa bene, fino a quando fa bene. (Fino a quando fa bene)
  • Dimmi chi sei, respiro dei giorni miei d’amore, dimmi che sai che non mi sbaglierei mai, dimmi che sei, che sei il mio unico grande amore. (Grande Amore)
  • Frasi de Il Volo. Hai pensato mai a quanto sia speciale la paura poco prima di saltare? In quelle piccole emozioni che non vedi, però nel buio non siamo soli mai. (Vicinissimo)
IL VOLO

Il Volo: citazioni profonde

Anche se i tre tenori de Il Volo si concentrano soprattutto su brani della tradizione classica italiana e internazionale, nel loro repertorio troviamo anche canzoni scritte appositamente per le loro voci. Di seguito, un’altra selezione di frasi tratte dai pezzi di Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble:

  • Io che mi sentivo perso come un fiore nel deserto, e all’improvviso tu, tu. (Capolavoro)
  • È come se mancasse l’aria se non ci sei, i colori se ne vanno via. Chi ha detto che l’amore sia un mondo di allegria. (Splendida)
  • Ti sei mai chiesto dove vanno a finire le parole non dette? E quei baci mai dati, chissà se qualcuno li ha mai trovati. Forse questo è l’amore, inciampare per caso nel cuore di un altro e non farsi mai male, che potresti restarci sdraiato per ore. (Fino a quando fa bene)
  • Chiudo gli occhi e penso a lei, il profumo dolce della pelle sua, è una voce dentro che mi sta portando dove nasce il sole. (Grande Amore)
  • Io canto, il mio amore per te questa notte diventa poesia, la mia voce sarà una lacrima di nostalgia, non ti chiederò mai perché da me sei andata via, per me è giusto tutto quello che fai. (Quando l’amore diventa poesia)
  • E tornerà l’amore senza far rumore, e ti riconoscerà, lascerai una luce accesa, la finestra aperta, e tornerà l’amore, tornerà l’amore. (Tornerà l’amore)
  • Questo amore splendido, questo immenso senso di felicità lo devo solo a te, questo amore splendido, questo immenso desiderio dentro me lo devo solo a te. Sei il mio canto, sei la musica, se quell’allegria, la luce della vita mia. Sei la mia realtà, la necessità, ti darò emozioni che non hai avuto mai. (Questo amore – I don’t want to miss a thing)
  • Quanti giorni vuoti, quanti giorni tristi in questa nostra vita, quante delusioni, quante inutili passioni nella vita, quante volte abbiamo detto basta, hai disprezzato questa vita, mai una volta che pensiamo a quello che ci porta questa vita. (La vita)
  • Quando qualcuno va via si spegne un faro che in noi illuminava così tutta la terra, la nostra vita è una scia di un mare che ora non c’è, che come un’onda ritorna. (L’ultima volta)
  • Dove sei luna nascosta, leggo in fondo ai tuoi pensieri, devo aprire il sipario tra le stelle lassù per vederti, mia luna nascosta. Io che so sfiorarti l’anima, luna e fuoco di passione, fai brillare il mio amore profondo per te, non ti voglio nascosta. (Luna nascosta)
  • Credo alle stelle, e ad una stella darò il tuo nome allora, non farmi aspettare, questo mare è profondo e io non so nuotare, vienimi a salvare, dimmi amore da star male, poi guariscimi come sai. (Non farmi aspettare)
  • Ricordami, amandomi, perché con te la vita più forte l’ho sentita, ricordami, ricordati, ogni gioia, ogni ferita non può essere infinita, ricordami, ricordati che il tuo nome è tatuato su di me, ricordami quando senti la tua anima incompleta, quando il morso e il dolore non si quieta, ricordami.(Ricordami)
  • Non c’è dolore se ci sei tu, è come un sogno, anche di più, e c’è qualcosa negli occhi tuoi che non mi lascia mai. Non ho paura se resti qui, perché l’amore mi chiude gli occhi. Vorrei baciarti, adesso sì, vorrei che fosse così. (L’amore si muove)
  • Più bello della vita non c’è niente e forse tanta gente non lo sa, non lo sa, non lo sa, ah, la vita, che cosa di più vero esiste al mondo, e non ce ne accorgiamo quasi mai, quasi mai, quasi mai. (La vita)
  • Nella fretta di un momento non abbiamo avuto il tempo di afferrarci, di somigliarci. E non so dove ho sbagliato, se alla fine ci è bastato solo voltarci per non ritrovarci, e hai spezzato a metà ogni giorno di felicità di noi. (Il tuo sguardo manca)
  • Ed ora che tocco il tuo viso respiro anch’io, un prigioniero libero oramai dal giorno in cui mi innamorai, non te ne andare mai. (Splendida)
  • Hai pensato mai a quanto sia speciale la paura poco prima di saltare? In quelle piccole emozioni che non vedi, però nel buio non siamo soli mai. (Vicinissimo)

Riproduzione riservata © 2024 - PB

feed

ultimo aggiornamento: 21-05-2024