Chiamata di Mara Venier a La Vita in Diretta su Rai 1 mentre si parla di Gina Lollobrigida. Lo scambio di pareri con Marisella Federici.

Mara Venier furiosa telefona in live a ‘La Vita in Diretta‘. La presentatrice si è scagliata contro la contessa Marisela Federici, ospite in studio di Alberto Matano. Il motivo? Quanto si stava dicendo durante il programma a proposito della vita di Gina Lollobrigida, scomparsa nei giorni scorsi a 95 anni.

IL PATRIMONIO DI GINA LOLLOBRIGIDA

Mara Venier furiosa: cosa è successo a La Vita in Diretta

Mara Venier
Mara Venier

Nella serata di Rai 1, nel corso de ‘La Vita in Diretta’, ecco che si parla, come inevitabile che sia, della morte di Gina Lollobrigida e della sua vita. In particolare in studio, ospite di Alberto Matano, Marisela Federici. La donna, parlando del rapporto tra l’attrice compianta e Andrea Piazzaola, si è espressa utilizzando la frase “situazione tragicomica”.

Proprio questo ha scatenato l’ira di Mara Venier che ha telefonato in live sbottando duramente: “Vorrei capire di più l’atteggiamento di Marisela Federici che ha parlato di situazione tragicomica”, le parole della conduttrice di Domenica In. “Vedi Marisela, di comico in questa storia non c’è niente, forse fa ridere solo te che vedo stai ridendo. Ti assicuro che non fa ridere alle persone che hanno voluto bene a Gina, l’abbiamo vissuta per tanti anni, di cui abbiamo vissuto il dolore”.

Dal canto suo la Federici ha replicato: “Si ma non piangere, ognuno ha un modo suo di vedere la verità”.

Mara, a quel punto, ha chiuso dicendo: “Non è la tua la verità, tu che ne sai che stai in villa a fare le cene di verità, dolore, sofferenza. Che ne sai di Gina, di come Andrea è stato vicino a Gina in questi anni? Ti trovo una persona molto cinica in questa situazione”.

Successivamente ha salutato e chiuso la telefonata lasciando Alberto Matano visibilmente imbarazzato e alla ricerca di riportare un clima differente in studio.

Di seguito un post Twitter di un utente che ha riportato quanto accaduto:

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 19-01-2023