Parla apertamente del suo amore con Matteo Berrettini, Melissa Satta che ha toccato diversi punti sulla sua vita privata.

Si potrebbe definire la prima intervista sulla sua relazione con Matteo Berrettini (e non solo). Melissa Satta si è raccontata a Vanity Fair e lo ha fatto in modo diretto e con grande sincerità affrontando diversi temi. Dalle critiche ricevute sui social, fino al rapporto col tennista e il modo in cui la coppia sta vivendo questa storia d’amore.

Melissa Satta e il rapporto con Matteo Berrettini

Melissa Satta
Melissa Satta

Su come i due si siano conosciuti, la Satta ha svelato: “A Miami, a una cena di amici comuni. Ci siamo parlati, ci siamo scambiati il numero di telefono e da lì abbiamo iniziato a sentirci. Il giorno dopo ripartivamo entrambi, la mia vita è a Milano, lui abita a Montecarlo”.

Da quel momento lo scambio di messaggi è stato piuttosto intenso: “Mille chat su WhatsApp. Che non finivano mai. Mi è capitato di conoscere delle persone a cena, e di scambiare il numero, ma spesso la cosa finisce come è iniziata. Con Matteo no: se siamo ancora qui è perché poi siamo riusciti a incontrarci… In varie città”.

Tra i vari passaggi dell’intervista anche quello legato alla differenza d’età: “Certo ho un bagaglio di esperienze importanti, ma anche lui ha un grande bagaglio di responsabilità. Ci sono uomini di 50 anni, garantisco, che non sanno che cosa sia un impegno. Essere un tennista a quel livello è una vita di sacrifici, io non lo sapevo e ho anche letto Open di André Agassi per capirlo”.

Alla fatidica domanda sull’innamoramento: “Se sono innamorata? Io… Io… È una domanda molto difficile, anche perché sono molto timida e molto riservata su queste cose, quindi faccio fatica a rispondere però, ehm, non vivo le cose con leggerezza assolutamente e se una persona entra così nella mia vita è perché una persona speciale, se no non ci sarebbe”.

“Cosa mi ha colpito di Berrettini? L’unica cosa che mi sono detta dopo il mio divorzio era: mai più uno sportivo. Volevo la normalità, la famosa routine appunto. Ho avuto una relazione che non è andata (con l’imprenditore Mattia Rivelli nel 2021, ndr), forse perché l’altro si ritrova in una non normalità con me e quindi le cose non funzionano”.

Un breve passaggio anche sul desiderio: “Se ho paura del calo del desiderio nel tempo? Per niente, mai sperimentato. Con il mio ex marito sono stata dieci anni e il sesso non è mai calato. Dipende da come imposti il rapporto, se ci lavori o lo lasci andare”.

Riproduzione riservata © 2024 - PB

ultimo aggiornamento: 02-05-2023