New Balance debutta con una nuova piattaforma Always in Beta che rappresenta la promessa del brand di migliorare senza sosta, di non smettere mai di spingersi oltre e continuare a desiderare “di più”. Allo stesso tempo, New Balance sottolinea la propria volontà d’ispirare gli atleti a livello globale, agonisti e non, nel raggiungere i propri obiettivi per poi ridefinirli verso traguardi più alti.

“”Always in Beta è l’’essenza di un brand con oltre 100 anni di storia, in grado di racchiudere la sua eredità basata sul performance ed i suoi valori fondamentali”,” dice Rob DeMartini, Presidente e CEO in New Balance. “”Sottolinea il nostro impegno a non fermarci sui successi ottenuti e la volontà di spingersi sempre avanti, per migliorare e far emergere il meglio di noi.””

Always in Beta rappresenta l’’obiettivo del brand di sviluppare e realizzare, con una qualità artigianale, prodotti che evolvono rispetto al passato, in grado di ispirare gli atleti a raggiungere e poi cambiare i propri obiettivi, migliorandosi. Al centro della campagna è lo spot TV “Storm” la tempesta,– che rappresenta il desiderio senza sosta di continuare a spingersi avanti, raccontato dalla protagonista femminile che giunge al proprio limite nella corsa ma, grazie all’’aiuto di qualche centinaia di atleti, agonisti e non, trova la motivazione per proseguire.

Il video ha come protagonisti 17 atleti agonisti sponsorizzati New Balance appartenenti alle categorie running, baseball, calcio e triathlon. Fra questi: Jenny Simpson, Emma Coburn, Miguel Cabrera, Robinson Cano, Milos Raonic, Aaron Ramsey, Vincent Kompany e Sebastian Kienle.

La campagna mette in evidenza alcune delle novità più importanti del brand la scarpa running Vazee e la collezione abbigliamento Made for Movement e fa riferimento anche al lancio della linea calcio New Balance.

[blogo-gallery id=”904202″ layout=”slider”]

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 06-07-2015