Intervista a Belve con Francesca Fagnani per Noemi. La cantante ha parlato di diverse tematiche che ne hanno caratterizzato gli ultimi anni di carriera.

La cantante Noemi è stata ospite di Belve, programma di Rai 2, nella puntata di martedì 22 novembre 2022. Parlando con la conduttrice Francesca Fagnani, l’artista ha raccontato diversi aspetti della sua vita, privata e professionale, decisamente privati e intimi. Uno dei quali fa riferimento al suo cambio di fisico con l’evidente dimagrimento rispetto al passato.

Noemi e le parole a Belve

Noemi
Noemi

L’intervista a Belve parte subito con un momento delicato della vita di Noemi: “Quando ho avuto la percezione di aver toccato il fondo? A Sanremo 2018. Oggi si parla molto di body shaming, ma si vede che all’epoca non era di moda”. Le parole dell’artista fanno riferimento ad un momento ben preciso di quel periodo: “Ero a Sanremo, ero molto in carne. C’era Michelle Hunziker che aveva un vestito simile al mio, aperto sul davanti. Hanno fatto un meme, da una parte lei e da una parte io: “Quando lo ordini su ‘Wish’ vs. Quando ti arriva a casa”.

E su cosa abbia provato: “Mi sono sentita ferita, messa in discussione come donna. E poi in quella foto ho sentito tutta la mia sofferenza. Mi sono fatta un pianto quella sera. Là ho percepito per la prima volta il mio malessere”.

Da quel momento è iniziata una “nuova vita” che l’ha portata a ritrovare una forma fisica perfetta, un’immagine più consona al suo modo di vedersi.

Un simpatico aneddoto, poi, nel corso dell’intervista, di un ricordo particolare quando Vasco Rossi l’aveva chiamata ad aprire un suo concerto. “Lo stadio cantava ‘Oh le le, oh la la faccela vedé, faccela toccà’. Io vengo dalle pizzerie, mi sono messa a cantare insieme al pubblico. E loro mi hanno preso in simpatia e mi hanno applaudita”.

Di seguito un post Instagram di Francesca Fagnani con uno scatto in anteprima dell’intervista:

Riproduzione riservata © 2022 - PB

ultimo aggiornamento: 22-11-2022