L’uomo Marina Yachting affronta l’inverno con virilità e decisione, sicuro della propria eleganza e pronto per nuove sfide. Questo il mood della collezione autunno – inverno 2012/2013 presentata a Pitti Uomo 81.

Il trittico cromatico Marina Yachting viene declinato su nuovi materiali: bianco, blu e rosso tingono flanelle inedite e panno teflon tradizionale, poliestere compact e lana cotta. Le maglie sembrano felpe, le felpe sono profilate come lane pregiate.

La ricchezza dei dettagli costruisce molteplicità d’uso a pezzi storici. Alamari in legno, corda, metallo. Cappucci che si staccano, scompaiono ripiegati nel collo, si bordano di pelliccia. Colli alti con grandi righe intarsiate, pantaloni con tinture “old”, giacche in nylon oleato e toppe di feltro. Lunghezze che esplorano, modelli che divagano: montgomery tre-quarti, trench corti, cerate urbane, pickot versatili.

Giallo, arancio, rosso e blu elettrico: i colori delle bandiere nautiche, forti come segnali. Stile regata per navigatori cittadini. Giacconi “cerati” da barca con cappucci e interni staccabili. Piumini avvolgenti con bande colorate a contrasto. Ogni capo ha un segreto, una doppia funzione, un trucco che lo rende versatile.

Sea-trend, il mare come tendenza. Blu mare con i toni naturali della corda da cima d’attracco e tocchi di rosso scuro Yacht Club. O con le sfumature del grigio, dall’acciaio al fango. O, inversione metropolitana, accostato al fashion black e al cammello. Maglie marinare da vivere in città, capispalla tecnici con interventi sartoriali, tessuti che mescolano comfort e performance, sapori vintage e tagli innovativi.  Il bomber in Harristweed e e il parka da guardiano del faro, gli alamari in corda sulle maglie double… L’eleganza del presente si plasma con uno sguardo al passato e un monitor sul futuro.

LINK UTILI

Marina Yachting presenta la collezione S/S 2012 a Pitti Uomo 80

La collezione Marina Yachting 1972 a Pitti Uomo 77

Riproduzione riservata © 2023 - PB

ultimo aggiornamento: 12-01-2012